Image

Corso di formazione per addetti alla conduzione di carrelli elevatori semoventi con conducenti a bordo e carrelli semoventi a braccio telescopico

abilitazione ai sensi dell’art.73, c 5 del D.Lgs 81/08 e dell’Accordo Stato-Regioni del 22/02/2012 n° 53, Allegato VI
vai alle categorie corsi
Featured image for “Corso di formazione per addetti alla conduzione di carrelli elevatori semoventi con conducenti a bordo e carrelli semoventi a braccio telescopico”

16 ore

Preventivo su richiesta

Formazione teorico/pratica finalizzata all’apprendimento di competenze specifiche per l’utilizzo in sicurezza di carrelli industriali semoventi, carrelli semoventi a braccio telescopico e carrelli/sollevatori/elevatori semoventi telescopici rotativi, che consente il rilascio dell’attestato di abilitazione conforme all’Accordo Stato Regioni 22 febbraio 2012. Il corso ha una durata di 16 ore. Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di frequenza valido su tutto il territorio nazionale. Il corso sarà confermato previo raggiungimento del numero minimo di partecipanti. Le iscrizioni devono pervenire alla segreteria entro 5 giorni dall’inizio del corso. Oltre tale termine, le iscrizioni saranno accettate in funzione del numero di iscritti. L’ eventuale rinuncia all’iscrizione al corso deve essere comunicata alla segreteria, via e-mail o telefono, entro 3 giorni lavorativi dalla data del corso. In caso contrario verrà comunque fatturata la quota di partecipazione.

Obiettivi

Far acquisire ai lavoratori le competenze specifiche sull’utilizzo in sicurezza dei carrelli industriali semoventi, carrelli semoventi a braccio telescopico e carrelli/sollevatori/elevatori semoventi telescopici rotativi ovvero: qualsiasi veicolo dotato di ruote (eccetto quelli circolanti su rotaie) concepito per il trasporto, il traino, la spinta, il sollevamento, l’impilamento o la diposizione su scaffalature del carico ed azionato da un operatore su sedile a bordo, nonché attrezzature semoventi dotate di uno o più bracci snodati, telescopici o meno, girevoli e non girevoli, utilizzate per movimentare o impilare carichi ed azionate da un operatore a bordo su sedile.

Destinatari

Il corso è rivolto agli operatori addetti alla conduzione di carrelli elevatori semoventi (comma 5 art. 73 del D.Lgs 81/08).

Programma

Modulo giuridico - normativo

-Presentazione del corso

-Cenni di normativa generale in materia di igiene e sicurezza del lavoro con particolare riferimento alle disposizioni di legge in materia di uso delle attrezzature di lavoro (D.Lgs. n. 81/2008)

-Responsabilità dell’operatore

Modulo tecnico

-Tipologie e caratteristiche dei vari tipi di veicoli per il trasporto interno: dai transpallet manuali ai carrelli elevatori frontali a contrappeso. -Principali rischi connessi all’impiego di carrelli semoventi. Nozioni elementari di fisica: nozioni di base per la valutazione dei carichi movimentati, condizioni di equilibrio di un corpo. Stabilità (concetto del baricentro del carico e della leva di primo grado). Linee di ribaltamento. Stabilità statica e dinamica e influenza dovuta alla mobilità del carrello e dell’ambiente di lavoro (forze centrifughe e d’inerzia). Portata del carrello elevatore. Tecnologia dei carrelli semoventi. -Componenti principali. Freni (freno di stazionamento e di servizio). Ruote e tipologie di gommature: differenze per i vari tipi di utilizzo, ruote sterzanti e motrici. Fonti di energia (batterie di accumulatori o motori endotermici). Contrappeso. Sistemi di ricarica batterie: raddrizzatori e sicurezze circa le modalità di utilizzo anche in relazione all’ambiente. -Dispositivi di comando e di sicurezza: identificazione dei dispositivi di comando e loro funzionamento, identificazione dei dispositivi di sicurezza e loro funzione. Sistemi di protezione attiva e passiva. Le condizioni di equilibrio. Controlli e manutenzioni. Modalità di utilizzo in sicurezza dei carrelli semoventi. Nozioni sulle modalità tecniche, organizzative e comportamentali e di protezione personale idonee a prevenire i rischi. Responsabilità varie dell’operatore. -Al di fuori dei tempi minimi previsti, verifica dell’apprendimento, superata la quale si consentirà il passaggio ai moduli pratici

Modulo pratico

-Illustrazione, seguendo le istruzioni di uso del carrello, dei vari componenti e delle sicurezze -Manutenzione e verifiche giornaliere e periodiche di legge e secondo quanto indicato nelle istruzioni di uso del carrello -Guida del carrello su percorso di prova per evidenziare le corrette manovre a vuoto e a carico (corretta posizione sul carrello, presa dei carico, trasporto nelle varie situazioni, sosta del carrello, ecc.).